Descrizioni ed esempi per il raytracer POV-Ray di Friedrich A. Lohmüller
logo
    Animazione 3D con POV-Ray
        Fondamenti ed esempi per l'animazione 3D.
English English English
Français français
Deutsch Deutsch
Home
- Galeria Animazione 3D
- Tutorial POV-Ray

  Animazione 3D
   Indice del contenuto
  0. Nozioni fondamentali
  > 1. Esempio di base
     2. Esempio 2
     3. Da Immagini al animated gif
     4. Da Immagini al Video
     5. Termini tecnici di base
     6. Comandi di Animazione
  I. Animazioni ciclici
     1. Oggetti rotanti
     1.2. Pianeti in orbita
     1.3. L'Orologio
     2. Fotocamera rotante
     2.1. Fotocamera in volo dritto
     3. Il Problema di
         Ruota Western
     3.1. Ruote Girante
     4. Ingranaggi
     4.1. Catena di Trasmissione
     4.2. Catena della Bicicletta
     5. Pendolo oscillante
     5.1. Pendolo di Newton
     5.2. Rock il Rocking Chair!
     6. Molla a spirale
     7. Biella di accoppiamento
     7.1. Biella motrice
     8. Psychedelico + Op-Art
     9. Contatori + Countdown
    10. Piegatura di un Cubo
  II. Movimenti non-lineari
     1.0 Accelerare e Frenare 1
     1.1 Accelerare e Frenare 2
     2. Cadere e Saltellare
     3. Accelerazione secondo
          le formule de la fisica
     4. Controllo di movimenti
          con funzioni spline
  III. Sentieri di Animazione
      con Spline
     1. Curve Spline
     2. Spline ciuso
     3. Sentieri di Animazione
                                                           

   Un Esempio di base.

Sopra file di scène, ini file per animazioni e il valore "clock".

Per una animazione con POV-Ray abbiamo bisognio solamente due file di diverso tipo:
1. il file di scena di POV-Ray (extension: .pov), che usa il valore "clock" e
2. il file di amimazione di POV-Ray (extension: .ini), che definisce il valore "clock"
    e inizia il file di scena ripetutamente con un volore di "clock" cambiato.

Passo 0: Si comincia con la costruzione di un semplice file di scena in questo modo:

"sphere.pov"

#version 3.7;
global_settings{ assumed_gamma 1.0 }
//---------------------------------------
camera{ ultra_wide_angle
        angle 75
        right x*image_width/image_height
        location <0.0 , 1.0 ,-3.0>
        look_at  <0.0 , 0.0 , 0.0>}
//---------------------------------------
light_source{ <1500,2500,-2500>
              color rgb<1,1,1> }
//---------------------------------------
sky_sphere{ pigment{color rgb<1,1,1>}}
//---------------------------------------
// La sfera rotante:
sphere{ <0,0,0>, 0.25
        texture { pigment{ rgb<1,0,0>}
                  finish { diffuse 0.9
                           phong 1}
                } // end of texture
        translate< 1.0, 0, 0>
        rotate < 0,360*clock,0>//  <-!!!!
       } // end of sphere ---------------
//----------------------------------- end
scene file

Nota:
La sfera viene spostato a destra con "translate<1.0, 0, 0>". Poi sarà girato in questa animazione intorno alla asse y con rotate< 0,360*clock 0>.
(Attenzione: Ricordati di tradurre prima di ruotare! Altrimenti, il risultato non sarà molto affascinante!)
Il valore "clock"-Wert sarà aumentato da 0 a 1 durante la caculazione delle singoli immagini.
(Senza cambiamento per il ini file della animazione, il valore "clock" è pari a zero di default!)
Test di rendering: W Possiamo iniziare a rendere questa scena come un normale file pov file per una prova di rendering. Non abbiamo bisogno di dichiarare un valore per "clock". Per vedere come la scena cioè al centro della nostra animazione è simile, possiamo sostituire temporaneamente la parola "clock" da cioè "0.5".
Tipi di output file:
Novità in POV-Ray 3.7: Il tipo di file di output predefinito è cambiato a ".png"( DTA non capisco file png)
Il POV-Ray di tipo file di output ".jpg" (nuovo in 3.7) con una riga di comando: +fj è okay con DTA.
(È anche consigliata a causa del solito grande numero di immagini in animazioni).
In POV-Ray 3.6 il file di output di default in Windows è stato ".bmp"! (riga di comando: +fb nbsp;)


Passo 1: Abbiamo bisogno di creare un file ini per la animazione:
Attenzione: il file ini deve essere nello stesso directory
                 come il file di scena di POV-Ray!
                 Si deve usare ";" invece di "//" per commenti
                 in POV-Ray ini file!

"sphere.ini"

; POV-Ray animazione ini file
Antialias=Off
Antialias_Threshold=0.1
Antialias_Depth=2

Input_File_Name="sphere.pov"

Initial_Frame=1
Final_Frame=30
Initial_Clock=0
Final_Clock=1

Cyclic_Animation=on
Pause_when_Done=off
animation ini file
File della scena per POV-Ray:
"sphere.ini" e
"sphere.pov"

Nota: Nel file "ini" dobbiamo scrivere nella riga "Input_File_Name=sphere1.pov" il sentiero corretto della file di scena.
Le righe "Initial_Frame=1" e "Final_Frame=30" definiscono il numero delle immagini.
Le righe "Initial_Clock=0" e "Final_Clock=1" sono il valore d'inizio et il volore di fine per "clock".
È molto raccomandato di contare questo valore sempre da 0 a 1.
"Cyclic_Animation=on" significa che l'ultima immagine non sarà calculato! (Perché è identico con la prima immagine!)


Passo 2: Calcolazione delle immagini della animazione.
Possiamo selezionare una soluzione opportuno per il rendering. Per la fase di test sarebbe una buona idea di selezionare una immagine piccola dimensione (cioè "160 x 120"), senza anti aliasing ( "No AA").

E poi iniziamo la animazione con il file ini (non il file pov!!!!)
Possiamo avviare ("RUN") il rendering con il file INI nella finestra attiva!
POV-Ray commincia il rendering di file "sphere1.pov" con il valore "clock" a 0 con l'immagine risultante come frame # 1 con il nome del file "sphere101.bmp".
Poi il programma calcola il prossimo valore di "clock" (nuovo clock = ultimo clock + 1/Final_Frame, qui: 0 + 1 / 30), e inizia il rendering della nostra scena "sphere1.pov". L'output verrà salvato come "sphere102.bmp".
Questo continua fino a quando "clock" = 1 è raggiunto con il file di output "sphere130.bmp".

Qualche probema in dare il via animazioni
con POV-Ray 3.6 sotto Windows Vista?

Bisogna osservare i miei consigli per l'uso:
" 10. Usare POV-Ray 3.6 con Windows Vista " !

all frames

     Un panorama delle immagini ("frames").

Passo 3: Post processing:
POV-Ray non è in grado di salvare l'output di un rendering e animazione qualsiasi altra forma come immagini semplicemente numerate ("frames").
Possiamo usare un veloce visualizzatore grafico per vedere la nostra animazione.
Se vogliamo salvare i nostri animazioni come gif animate, avi, mov o mpeg file, abbiamo bisogno di usare altri programmi.


La animazione come gif animato.

Trasfomatione delle immagini in gif animate, avi, mov o mpeg:
Per raggiungere questo obiettivo c'è una grande varietà di programmi freeware e shareware. Per rendere i file avi si può usare un programma come shareware "Dave's Targa Animator v 3.0 - DTA30".
Per rendere i file mpeg si può cioè utilizzare "avi2mpg1.exe" - questo programma è distribuito sotto la GNU copyright.
Software e utilità per animazione 3D troviamo cioè qui:
http://www.povray.org/resources/links/3D_Animation_Utilities/.

top

© Friedrich A. Lohmüller, 2014
http://www.f-lohmueller.de